Una delle cose di cui andiamo più fieri a Fornace Lab sono le nostre piante: belle in inverno, pronte a diventare una vera e propria foresta in Primavera. Non sono solo belle esteticamente, ovviamente, ma ci piacciono perché portano una spruzzata di freschezza e vitalità in ufficio

Aggiungere un tocco di verde all’ambiente in cui si lavora inoltre porta con sé diversi benefici che rendono più felice e produttivo ogni lavoratore (forse tranne quelli che devono utilizzare Excel!). 

In questo blogpost ti raccontiamo alcuni benefici che ottiene chi sceglie un ufficio pieno di piante:

Boost al benessere mentale

Studi dimostrano che le piante possono fare miracoli per il tuo stato d’animo. Il semplice atto di contemplare la natura può abbassare i livelli di stress e ansia, mentre le piante riducono la sensazione di claustrofobia che talvolta può affliggere gli uffici più piccoli. Quindi, se il tuo cliente di manda un’e-mail al minuto e senti che la pressione sta aumentando, ti basta dare un’occhiata alle piante che ti circondano per riportare la calma e la serenità.

Aumento della concentrazione

Hai mai sentito parlare di “brain fog” (nebbia mentale)? Le piante possono aiutarti a spazzarlo via! Uno studio dell’Università di Exeter ha dimostrato che la presenza di piante in ufficio può migliorare la tua capacità di concentrazione e aumentare la tua produttività del 15%. Se stai lottando per rimanere concentrato su quel report infinito da consegnare entro fine settimana, fai un favore al tuo cervello e posiziona una pianta accanto al tuo computer.

Aria più pulita e fresca

Respirare aria pulita è essenziale per la tua salute e il tuo benessere. Le piante non solo assorbono il biossido di carbonio e rilasciano ossigeno, ma filtrano anche sostanze nocive presenti nell’aria come il benzene e il formaldeide, comuni in molti materiali da costruzione e mobili d’ufficio. Grazie alle piante, puoi respirare più facilmente e goderti un’aria più pulita e fresca nel tuo ufficio. Poi certo, se apri la finestra per far cambiare l’aria ogni tanto non fa male, ne ai tuoi polmoni né alle piante!

Riduzione del rumore

Sì, hai letto bene! Le piante possono persino aiutarti a combattere il rumore di fondo fastidioso. Foglie e rami assorbono le onde sonore, contribuendo a ridurre l’eco e creando un ambiente più tranquillo e rilassante. Prima di tappezzare le pareti dell’ufficio con scatole di uova, perché non provare un rimedio più naturale?

Se hai letto fino a qui, speriamo di averti trasmesso il nostro amore per le piante e se siamo riusciti a farti venire voglia di lavorare proprio tra le piante del nostro coworking: