Una delle domande più googlate in assoluto, quando si parla di uffici condivisi, è “Quanto costa lavorare in coworking?”

La risposta-non risposta è che il prezzo può variare da un coworking all’altro in base ai servizi offerti e anche alla città in cui si trova, ma si possono scoprire velocemente le tariffe medie consultando i vari siti web (i  prezzi di Fornace Lab sono disponibili nella pagina Coworking). 

C’è però un aspetto importantissimo da considerare e che spesso viene dimenticato: scegliendo di lavorare in un ufficio condiviso ci sono diverse spese su cui potrai risparmiare. Le abbiamo messe in elenco per te: 

Canone d’affitto di un ufficio 

Affittare un ufficio tutto per te può essere molto costoso, soprattutto se sei all’inizio della tua carriera: in media i costi possono essere 3 o 4 volte superiori a quelli di una scrivania in ufficio condiviso o di un paio di centinaia di euro più alti rispetto a un ufficio privato all’interno di un coworking. 

Anche per chi lavora da casa affittare o comprare un appartamento con una stanza extra per ricavarci il tuo ufficio comporterebbe un aumento significativo del canone mensile. Con il coworking, niente contratti d’affitto o mutui, è tutto incluso. 

Spese per le utenze

Avere un ufficio personale significa preoccuparsi delle utenze: dalla tari alle bollette per la luce, il riscaldamento in inverno e, se fa tanto caldo, per l’aria condizionata in estate. Anche se scegli l’home working non andrà molto meglio; i costi delle utenze domestiche saranno decisamente più alti visto il maggior numero di ore passate in casa.

In un coworking, tutte le spese per le utenze sono incluse nel prezzo dell’abbonamento, permettendoti di risparmiare soldi e sbatti di gestione!

Benzina e trasporti

Questo punto in elenco è vero in modo particolare per chi solitamente copre grandi distanze in auto per raggiungere il proprio posto di lavoro: scegliere un coworking vicino a casa può ridurre significativamente le spese di trasporto e come bonus extra ti fa risparmiare tempo e fa sorridere il Pianeta.

Internet

Una connessione internet di alta qualità è fondamentale per lavorare senza intoppi, ma anche questa, va pagata, sempre che la Fibra Ottica arrivi fino alla tua abitazione ovviamente (ogni riferimento alla casa di chi scrive è puramente casuale 😡). Per chi sceglie il coworking, l’accesso a internet veloce è sempre garantito e incluso nel prezzo.

Arredi e attrezzature da ufficio

Allestire una postazione di lavoro con scrivania, sedia ergonomica e lampada può risultare costoso quando si avvia la propria attività, ma bastano pochi giorni di lavoro su un tavolo da cucina per farti capire che la tua schiena ne ha proprio bisogno. 

Inoltre, lavorando in un ufficio condiviso non avrai bisogno di acquistare costose stampanti e fotocopiatrici, che sappiamo userai solo occasionalmente per stampare le etichette di Vinted o i biglietti aerei se sei ancora un po’ old school.

Infine non dimentichiamo le “attrezzature” nascoste, come le risme di carta, il toner, la carta igienica, sapone mani e altri piccoli e impercettibili prodotti di consumo che sono sempre a disposizione per chi sceglie il coworking.

Comfort food

In tanti coworking, o almeno in quelli belli come Fornace Lab, nell’angolo cucina trovi gratuitamente caffè, tè, biscotti e i condimenti per il tuo pocket lunch. Può sembrare una piccola cosa, ma nel lungo periodo queste spese si sommano e possono rappresentare un costo.

Detrazioni fiscali 

Ultimo, non per importanza ma solo perché non è applicabile a tutti, sono le detrazioni. Per chi ha un regime fiscale ordinario infatti la spesa sostenuta per lavorare in un coworking è interamente deducibile. Quindi si risparmia anche qui!

Per avere quindi l’effettivo prezzo di una scrivania in ufficio condiviso e la risposta alla ricercatissima domanda Quanto costa lavorare in coworking? devi prendere le tariffe del coworking e sottrarre tutte le voci qui sopra. 

La matematica non era la nostra materia preferita al liceo ma siamo sicuri che, calcolatrice in mano, il costo di un coworking ora ti sembrerà molto più piccolo! 


Se vuoi provare anche tu il risparmio di lavorare a Fornace Lab: